Dichiarazioni anticipate di volonta’. Resoconto dei lavori della 12ma Commissione Igiene e sanita’ del Senato

In Senato Stampa Stampa 0 Commenti »

Qui l’intero resoconto che non potrete leggere mai da nessuna parte, perche’ le sedute delle commissioni non vengono pubblicate:
http://www.aduc.it/dyn/documenti/allegati/donatella/20090203-Commissione-testamento biologico.pdf

A favore dell’eutanasia? No, ma contro quella clandestina

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

Il sen. Michele Saccomanno, con l’intenzione di dare lezioni al partito avverso al suo su come ci si dovrebbe comportare, e’ riuscito a leggere la mia recente elezione a segretaria della commissione Igiene e Sanita’ del Senato come parte di un piano del sen. Ignazio Marino per “eutanasizzare” i cattolici del Pd. Infatti sarebbe stato fatto fuori il precedente segretario Claudio Gustavino, perche’ cattolico democratico e sostituito da me in quanto “convinta eutanasista”. Continua »

Peccato originale ed eutanasia

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

vignetta di Giannino dal sito Aduc

Testamento biologico/Eutanasia. Presentato disegno di legge

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

A fronte di sentenze e casi singoli materia di giudici, il legislatore ha il compito di intervenire, distinguendo le dichiarazioni di volontà anticipate nei trattamenti sanitari dai casi di eutanasia,  estendendo il consenso informato e la libertà di cura sancita dalla Costituzione anche a chi non e’ in condizioni di esplicitare il consenso. Due concetti scambiati e sovrapposti che hanno creato confusione, in particolare tra chi crede nell’indisponibilità della vita umana e ritiene che la libertà di scelta debba essere vincolata, si’ da renderla nei fatti impraticabile. Continua »

Norme in materia di consenso informato, di dichiarazioni di volonta’ anticipate nei trattamenti sanitari e disciplina dell’eutanasia. Ddl

Disegni di legge Stampa Stampa 1 Commento »

Disegno di legge d’iniziativa dei senatori Donatella Poretti e Marco Perduca, Emma Bonino Continua »

Eluana. Il Parlamento strappa la toga al giudice per indossarla in nome dello Stato etico

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

Hanno strappato la toga alla Procura di Milano e l’hanno indossata loro, tra i banchi del Parlamento! Questo è quanto ha fatto la maggioranza con l’accusa rivolta ai giudici che hanno sentenziato sulla vicenda di Eluana Englaro, di sostituirsi al legislatore, mistificando la reale invasione di campo che contemporaneamente sono riusciti in maniera cinica a realizzare. Continua »

Englaro. Intervento in Aula

Interventi in aula Stampa Stampa 2 Commenti »

L’aspetto strettamente giuridico della questione si può sintetizzare nella mancanza di requisiti per sollevare un conflitto di attribuzione davanti alla Corte costituzionale. Continua »

WP Theme & Icons by N.Design Studio
RSS Articoli RSS Commenti Accedi