Eluana: Radicali presentano pregiudiziali, sospensive e oltre 1500 emendamenti al Senato

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

La delegazione Radicale nel gruppo del Partito Democratico al Senato ha testé presentato tre pregiudiziali, tre richieste di sospensiva, e oltre 1500 emendamenti al disegno di legge che alle ore 19 verrà presentato dal Presidente del Senato.

Dalle 15.30 inizia il dibattito in Commissione Sanità, alle ore 18 è convocata una manifestazione davanti a Palazzo Madama. il dibattito andrà in diretta su Radio Radicale per tutta la notte.
 

Cambiare la Costituzione? Si’, ma non in lotta contro il presidente della Repubblica. Partiamo dall’articolo 1

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi vuole cambiare la Costituzione perche’ sarebbe troppo sovietica. A parte il termine un po’ improprio (sovietica), e’ vero che la nostra Costituzione, frutto di una mediazione nel 1947 tra democristiani e comunisti, e’ decisamente sbilanciata guardando un Continua »

Decreto Englaro: non piu’ cittadini ma corpi in gestione al Governo

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

Dopo il decreto su Eluana Englaro possiamo buttare gli altri poteri -legislativo e giudiziario- nella spazzatura. Basta il Governo, basta l’Esecutivo che decide anche delle singole vite o non vite, travolgendo Costituzione e Diritto.
Decide come devono essere vissute, come devono terminare e quando, con la stessa compassione pelosa di chi butta un uomo fuori da un ospedale perche’ e’ nato in un Paese diverso, mentre si accanisce sul corpo di un altro uomo negandogli il diritto di decidere.
Non esistono persone, individui, ma corpi in gestione al Governo. Una volta esistevano gli schiavi e i liberi, poi erano scomparsi gli schiavi, oggi ad essersi dileguati sono i liberi.

Chissa’ che faranno ora quelli che nella maggioranza del Pdl, dicono di essere liberi….

Englaro e non solo. La commistione dei poteri: quando l’esecutivo prevale non siamo piu’ in un regime liberale, ma si deriva verso quello totalitario

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

L’atto intimidatorio del ministro Sacconi sul caso Englaro e’ la conseguenza di una deriva totalitaria dello Stato partita da luglio: la separazione dei poteri esecutivo, legislativo e giudiziario, regola base di una repubblica liberale, aveva subito il primo colpo a luglio con la mozione per aprire un conflitto di attribuzioni di poteri tra una sentenza della Cassazione e il Parlamento. Quest’ultimo non gradiva una sentenza e invece di cambiare le leggi che l’avevano originata, censurava la magistratura giudicante. Sappiamo come e’ finita’ davanti alla Corte Costituzionale. Non c’erano gli estremi per intervenire.

Continua »

Caso Englaro. Cassazione conferma liberta’ di scelta

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

Le Sezioni Unite della Corte di cassazione hanno depositato in data odierna la sentenza n. 27145/08 che ha dichiarato inammissibile per difetto di legittimazione all’impugnazione il ricorso presentato dal Pubblico Continua »

Eluana. Il Parlamento strappa la toga al giudice per indossarla in nome dello Stato etico

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

Hanno strappato la toga alla Procura di Milano e l’hanno indossata loro, tra i banchi del Parlamento! Questo è quanto ha fatto la maggioranza con l’accusa rivolta ai giudici che hanno sentenziato sulla vicenda di Eluana Englaro, di sostituirsi al legislatore, mistificando la reale invasione di campo che contemporaneamente sono riusciti in maniera cinica a realizzare. Continua »

Englaro. Intervento in Aula

Interventi in aula Stampa Stampa 2 Commenti »

L’aspetto strettamente giuridico della questione si può sintetizzare nella mancanza di requisiti per sollevare un conflitto di attribuzione davanti alla Corte costituzionale. Continua »

Caso Englaro. I senatori radicali votano contro la relazione Vizzini

Comunicati Stampa Stampa 0 Commenti »

In merito alla decisione del gruppo Pd al Senato di non votare sulla relazione Vizzini che chiede al Senato l’apertura di un conflitto di attribuzione di poteri davanti alla Corte Costituzionale per la sentenza della Cassazione sul caso Eluana Englaro, la delegazione dei Radicali nel PD sostiene che non esiste alcun conflitto tra poteri dello Stato. Continua »

WP Theme & Icons by N.Design Studio
RSS Articoli RSS Commenti Accedi