Risultati

Benessere animale: i cani non si trasferiscono da un canile ad un altro come fossero spazzatura! Dal ministero della Salute una risposta chiara alla vicenda dei cani in Basilicata

Risposte chiare ed inequivocabili, che confermano quello che, insieme a senatori di altri gruppi politici, sosteniamo da sempre: il trasferimento in Calabria di 420 cani della Basilicata voluto dalla Comunità Montana Alto Agri, è un atto illegittimo ed una scelta incompatibile con la vita degli animali. E’ questo il primo commento alle risposte fornite dalla sottosegretaria Francesca […]

Cordone ombelicale: chiarire la vicenda della biobanca di Matera

Atto n. 4-01409,Pubblicato il 21 aprile 2009, Seduta n. 190 PORETTI , PERDUCA – Al Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali. – Considerato che: il 31 dicembre 1996, con la legge regionale n. 478, la Giunta regionale della Basilicata ha istituito la banca delle cellule staminali cordonali presso l’ospedale di Matera;

La deportazione dei cani dalla Basilicata alla Calabria non e’ piu’ possibile

Il trasferimento in Calabria dei 420 cani randagi della comunita’ montana Val d’Agri, ospitati da anni in piccoli canili della regione, non e’ ancora avvenuto, e da oggi grazie all’ordinanza del ministero del lavoro, Politiche Sociali e Salute non potra’ piu’ avvenire. Da domani la nuova soluzione andra’ trovata anche a partire da quei 300 […]

No alla sradicamento dei cani

La vicenda dei 420 cani della Val d’Agri, in Basilicata, ospitati da anni in canili locali che assicurano loro buone condizioni di vita, su cui pesa la minaccia dello sradicamento e del trasferimento in una grande struttura della Calabria, è una vicenda a cui occorre dare risposte ragionevoli, per il rispetto degli animali e

Energia. Le centrali nucleari non servono. Disposizioni per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle imprese, nonché in materia di energia. Intervento in Aula

Segue il testo dell’intervento pronunciato in Aula al Senato durante la discussione del Ddl 1195- B Nessun pregiudizio, nessun preconcetto sta alla base della nostra contrarieta’ al provvedimento in esame, in particolare per la parte riguardante il nucleare e la delega al Governo su cui vorrei soffermarmi. Alle richieste di confronto che da oltre un […]

Deportazione cani in Basilicata. Verificare struttura di Cassano

Interrogazione dei senatori Donatella Poretti e Marco Perduca ai Ministri del lavoro, della salute e delle politiche sociali, per i rapporti con le Regioni e della giustizia Premesso che: la Comunità montana Alto Agri, presieduta dal dottor Imperatrice, ha indetto nei mesi scorsi una gara per “appaltare”, secondo il criterio del massimo ribasso possibile, 420 […]

Inquinamento Acque nel Comune di Melfi. Si accertino responsabilità.

Interrogazione dei senatori Donatella Poretti e Marco Perduca

Radicali: i parlamentari più attivi nelle istituzioni

CAMERE APERTE. Rapporto sulle attività dei parlamentari nel primo anno della XVI Legislatura (2008-2009) OSSERVATORIO CIVICO SUL PARLAMENTO ITALIANO I nostri rappresentanti in Parlamento? Lavora di più chi siede all’opposizione, mentre gli esponenti della maggioranza si scoprono presenzialisti al momento di votare. Tra i gruppi parlamentari, in assoluto il più attivo è l’IdV, tanto alla […]

Cordone ombelicale: ripartiamo dai numeri per una soluzione ragionevole e non ideologica

Il ministero del Lavoro, Politiche Sociali e Salute, attraverso il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, ha risposto ad una interrogazione sulla conservazione delle cellule staminali da cordone ombelicale (1). Un’occasione

Piano carceri. Urgenti garanzie contro sprechi e disservizi. Nel frattempo che si fa? Interrogazione

Il Ministro Angelino Alfano ha dichiarato di volersi occupare dell’emergenza dell’enorme sovraffollamento carcerario con un piano urgente di nuova edilizia penitenziaria. Su questo progetto, pero’, il Governo non e’ andato oltre la fase di annuncio. Il sovraffollamento, invece, cresce con un ritmo vertiginoso di circa mille

WP Theme & Icons by N.Design Studio
RSS Articoli RSS Commenti Accedi