Giorgiana Masi. Dopo intervista Cossiga, depositato Ddl per l’istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta su omicidio

Comunicati Stampa Stampa Invia un commento

In una intervista sul Quotidiano Nazionale del 23 ottobre, il Presidente emerito Francesco Cossiga, ha consigliato al Ministro degli Interni di gestire le manifestazioni e le occupazioni delle scuole in corso in questi giorni infiltrando provocatori che suscitino violenza si’ da giustificare l’uso contro di loro della forza pubblica. A maggior ragione ho quindi ritenuto necessario presentare al Senato, dopo una medesima proposta alla Camera dall’On. Maurizio Turco (Radicali – PD), un Disegno di legge per l’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sui fatti che determinarono, il 12 maggio 1977, la morte della allora diciottenne Giorgiana Masi. Militante Radicale, uccisa da un colpo di pistola vagante, mentre altre persone furono ferite in modo grave, partecipava ad una manifestazione nonviolenta in occasione dell’anniversario della vittoria del referendum sul divorzio. A capo del Viminale allora c’era proprio Francesco Cossiga, che negò in modo categorico che il proiettile vagante potesse essere stato sparato dalla Polizia, nonostante numerose foto e testimonianze inequivocabili abbiano successivamente portato all’identificazione di un poliziotto con tanto di nome e cognome, e immortalato mentre in borghese, vestito con una maglia a strisce, si era infiltrato nella manifestazione per fomentare i disordini.
Il Ddl per l’istituzione di una Commissione d’inchiesta su questi fatti ha ricevuto anche l’adesione dei Senatori Marco Perduca, Felice Casson e Gianrico Carofiglio.

Qui il testo del Ddl

Aggiungi fra i preferiti e condividi:

5 Risposte to “Giorgiana Masi. Dopo intervista Cossiga, depositato Ddl per l’istituzione di una commissione parlamentare di inchiesta su omicidio”

  1. Fabio A. Says:

    Vorrei far notare come Cossiga abbia fatto ben più che suggerire di usare certi mezzi, ha confessato di averli usati lui stessi, quindi più che aprire un’inchiesta parlamentare – o meglio, oltre a farlo – io denuncerei Cossiga per svariati reati, tra i quali includerei l’attentato alla costituzione, tradimento, omicidio (in qualità di mandante), istigazione a delinquere e chi più ne ha più ne metta.

    In qualità di senatrice, se la sente di portare avanti questa specifica battaglia? Le commissioni parlamentari, la storia del nostro paese ce lo insegna, lasciano il tempo che trovano.

    Cossiga è da consegnare alla giustizia ordinaria.

  2. Fabio A. Says:

    10:29 Cossiga: “Pci applaudì quando feci picchiare studenti”

    “Quando ho fatto picchiare a sangue gli studenti che avevano contestato Lama il gruppo del Pci in piedi in aula mi ha tributato un unanime applauso. ma erano i tempi di Berlinguer, non di Walter Veltroni, di Natta e non di Franco Marini. Erano i tempi del glorioso Partito Comunista”. Lo ha dichiarato, in aula al Senato, il senatore a vita Francesco Cossiga.

    Altra confessione di Cossiga, nel pieno di una votazione in un’aula parlamentare.

    E nessuno ne chiede le dimissioni.
    E nessuno fa partire una denuncia.

    Per quanto mi riguarda, io ed altri privati cittadini ci stiamo muovendo per denunciare penalmente il sen. Francesco Cossiga.

  3. Luca Mazarda Says:

    Sono un compagno di scuola di Giorgiana che, da allora, non ha mai potuto e voluto dimenticare. E, per questo, sono molto contento che ci sia qualcuno che ancora si batte per trovare i responsabili di quell’assurdo e crudele assassinio.
    Hai, quindi, tutta la mia e la nostra solidarietà – quella di chi era accanto a Giorgiana in quegli anni – per ciò che stai facendo.
    Domani ci sarà, per la 32 volta, un incontro a Ponte Garibaldi alle ore 18,00.
    Sarebbe importante tu ci fossi.
    Un saluto
    Luca Mazzarda

  4. Giorgiana Masi una di noi ve la presento | Reset Italia Says:

    [...] morte…A GIORGIANA MASI UCCISA DALLA POLIZIA DI COSSIGA!!!” Il 3 novembre 2008 la senatrice  Donatella Porretti entusiasta annunciò: “Commissione d’inchiesta su Giorgiana Masi. Il senatore benemerito [...]

  5. Giorgiana Masi una di noi ve la presento | Notizie Politica Says:

    [...] morte…A GIORGIANA MASI UCCISA DALLA POLIZIA DI COSSIGA!!!” Il 3 novembre 2008 la senatrice  Donatella Porretti entusiasta annunciò: “Commissione d’inchiesta su Giorgiana Masi. Il senatore benemerito [...]

Invia un commento

Devi essere un utente registrato per inviare un commento.

WP Theme & Icons by N.Design Studio
RSS Articoli RSS Commenti Accedi