Governo Berlusconi a favore dei consumatori contro lo strapotere delle banche? Lo aspetto sui fatti

Comunicati Stampa Stampa Invia un commento

Nel suo discorso alla Camera dei Deputati, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha espresso la volonta’ di chiedere sacrifici al sistema bancario per favorire non solo le giovani imprese ma anche il popolo dei consumatori e dei risparmiatori. L’obiettivo, ha detto il premier, e’ di promuovere e liberare l’economia a favore degli utenti e dei consumatori. Pur apprezzando le buone parole -che mi auguro corrispondano anche a buone intenzioni- devo constatare che nella precedente legislatura i partiti del centro-destra furono quasi unanimi nel contrapporsi alle liberalizzazioni del Governo Prodi, ed in particolare le cosiddette liberalizzazioni ‘Bersani’. Tra queste c’era anche l’introduzione della gratuita’ della portabilita’ del mutuo, un provvedimento che tutt’ora rimane largamente ignorato dalle banche italiane, come rilevano le indagini dell’Aduc e di Altro Consumo, oltre che lo stesso presidente dell’Abi.

Vedremo presto quanto queste parole siano sincere -cosa che mi auguro vivamente- innanzitutto dall’impegno che questo Governo dimostrera’ nella ferrea applicazione di quel provvedimento, anche scontrandosi con quel sistema bancario di cui parla Berlusconi. Per questo presentero’ una interrogazione parlamentare al ministro dello Sviluppo Economico, interrogazione che avevo gia’ presentato alla Camera lo scorso anno e che il ministro Bersani aveva inspiegabilmente ignorato.

Aggiungi fra i preferiti e condividi:

Invia un commento

Devi essere un utente registrato per inviare un commento.

WP Theme & Icons by N.Design Studio
RSS Articoli RSS Commenti Accedi