Le leggi manifesto e bipartisan. Un esempio quello per incentivare il rientro dei lavoratori in Italia

Comunicati Stampa Stampa Invia un commento

Un provvedimento manifesto, che nella pratica servira’ a poco quello approvato stamani dal Senato e su cui come Radicali ci siamo astenuti. Tutti i  cittadini europei nati dopo il 1969, laureati e che siano stati residenti in Italia per 2 anni hanno diritto ad incentivi fiscali del 30 per cento donne e del 20 se uomini sul reddito imponibile fino al 2013.
E’ possibile che il provvedimento non abbia costi? Se cosi’ fosse nessuno utilizzerebbe questo strumento.
E’ legittima la discriminazione, seppur a vantaggio delle donne? Non rischia forse di incorrere in una nuova infrazione a livello di Unione Europea come gia’ accaduto con l’eta’ pensionabile delle donne?
Ma soprattutto a cosa servono leggi cosi’ demagogiche contro i divieti in vigore nel nostro Paese ad esempio che abbiamo nella ricerca scientifica con le cellule staminali embrionali. Un esempio di ricerca vietata in Italia dalla legge sulla fecondazione assistita, o meglio vietata l’estrazione delle staminali, vietata  la ricerca anche sugli embrioni abbandonati, vietato perfino il finanziamento pubblico a quelle ricerche consentite (ossia sulle linee di staminali embrionali importate dall’estero), anche se sono ammessi i finanziamenti europei, cui l’Italia partecipa!

Aggiungi fra i preferiti e condividi:

Invia un commento

Devi essere un utente registrato per inviare un commento.

WP Theme & Icons by N.Design Studio
RSS Articoli RSS Commenti Accedi